Santa Maria di Ronzano (Castel Castagna)
Home | Invia Foto | Contatti | Credits
english
NewsLinksEventiPartners
OspitalitàParchiItinerariCittà e PaesiCastelliChiese medievaliEremiArtigianatoGastronomiaNotizie ed Eventi
 Home » Chiese medievali » Santa Maria di Ronzano (Castel Castagna)
L'Aquila
Santa Lucia
(Rocca di Cambio)
S. Maria ad Cryptas
(Fossa)
S. Maria Assunta
(Caporciano)
S. Maria valle Porclaneta
(Magliano de' Marsi)
S. Pelino
(Corfinio)
San Pellegrino
(Caporciano)
S. Pietro
(Massa d'Albe)
S. Pietro Oratorium
(Capestrano)
Chieti
S. Giovanni in Venere
(Fossacesia)
Pescara
S. Bartolomeo
(Carpineto)
S. Clemente a Casauria
(Castiglione a Casauria)
S. Liberatore a Maiella
(Serramonacesca)
S. Maria D'Arabona
(Manoppello)
S. Maria del Lago
(Moscufo)
S. Maria in Piano
(Loreto Aprutino)
S. Maria Maggiore
(Pianella)
S. Tommaso
(Caramanico)
Teramo
S. Clemente al Vomano
(Notaresco)
S. Giovanni ad Insulam
(Isola del Gran Sasso)
S. Maria Assunta
(Atri)
S. Maria a Vico
(Sant'Omero)
S. Maria di Propezzano
(Morro D'Oro)
S. Maria di Ronzano
(Castel Castagna)
S. Pietro a Campli
(Campli)

 Santa Maria di Ronzano (Castel Castagna)


Costruita intorno al 1180 fu rovinata da un incendio che nel 1183 distrusse completamente il vicino monastero benedettino.
La facciata della chiesa, che richiama lo stile romanico pugliese, presenta gli spioventi laterali più bassi e il corpo centrale leggermente avanzato con il portale rettangolare, tre arcate cieche e in alto un grande oculo.

L’interno della basilica è a tre navate con pavimento in pietra e due are pagane che fungono da altari. Ma ciò che rende affascinante S. Maria di Ronzano sono gli affreschi (1181) che si trovano nel transetto e nelle absidi miracolosamente scampati all’incendio.
 
 
La maggior parte dei dipinti è contemporanea all’edificazione della chiesa; lo stile s’ispira all’arte paleocristiana e rende queste dipinti unici poiché indipendenti dagli influssi bizantini presenti nella maggior parte delle opere romaniche abruzzesi.
A destra si ammirano le storie del Vecchio e Nuovo Testamento, a sinistra spiccano gli Eletti nel Seno dei Patriarchi e nella cupola dell’abside un Cristo benedicente.
20/10/2007


  Home | Invia Foto | Contatti | Credits
© 2004-2005 - Grafica e contenuti sono proprietà di Abruzzo Verde Blu - Credits: