Teramo
Home | Invia Foto | Contatti | Credits
english
NewsLinksEventiPartners
OspitalitàParchiItinerariCittà e PaesiCastelliChiese medievaliEremiArtigianatoGastronomiaNotizie ed Eventi
 Home » Città e Paesi » Teramo
L'Aquila
L'Aquila
(L'Aquila)
Pescocostanzo
(Pescocostanzo)
Scanno
(Scanno)
Sulmona
(Sulmona)
Chieti
Chieti
(Chieti)
Fossacesia
(Fossacesia)
Francavilla al mare
(Francavilla al mare)
Guardiagrele
(Guardiagrele)
Lanciano
(Lanciano)
Ortona
(Ortona)
San Salvo
(San Salvo)
San Vito Chietino
(San Vito Chietino)
Vasto
(Vasto)
Pescara
Pescara
(Pescara)
Caramanico Terme
(Caramanico)
Città Sant'Angelo
(Città Sant'Angelo)
Loreto Aprutino
(Loreto Aprutino)
Penne
(Penne)
Spoltore
(Spoltore)
Montesilvano
(Montesilvano)
Teramo
Teramo
(Teramo)
Alba Adriatica
(Alba Adriatica)
Atri
(Atri)
Campli
(Campli)
Castelli
(Castelli)
Giulianova
(Giulianova)
Martinsicuro
(Martinsicuro)
Pineto
(Pineto)
Roseto degli Abruzzi
(Roseto degli abruzzi)
Silvi
(Silvi)
Tortoreto
(Tortoreto)

 Teramo


 
Teramo, posta in una conca circondata da colline, guarda i monti della Laga e il massiccio del Gran Sasso. Sorge alla confluenza del fiumi Vezzosa e Tordino, e per questo in età romana fu chiamata Interamnia (tra due fiumi) Praetuziorum.
Sotto Augusto e Adriano visse un periodo aureo del quale furono testimonianza le Terme, l’Anfiteatro del III-IV secolo e il Teatro del 30 a.C. del quale sono ancora visibili due arcate in travertino.

 
Di grande importanza è la Cattedrale sita nel cuore della città e dedicata a S. Berardo. La chiesa fu iniziata nel 1158 e rimaneggiata nei secoli successivi fino ad assumere una veste barocca, i cui effetti sono stati cancellati dal restauro degli anni ’30.
La Cattedrale
Foto L.D'Angelo
La facciata presenta un ricco portale, opera di Diodato Romano (1332), mentre è un aggiunta successiva la merlatura sovrastante. Il campanile a pianta quadrata è di Antonio da Lodi (1493).
L’interno della chiesa è a tre navate ed è romanico nella parte anteriore e gotico in quella posteriore.
La Cattedrale
Foto L.D'Angelo

Paliotto
(Foto D'Angelo)
Due opere sono di notevole interesse nella cattedrale:
il paliotto d’argento, eseguito da Nicola da Guardiagrele tra il 1433 e il 1448, e il polittico con l’incoronazione della Vergine e nella cui parte inferiore è raffigurata la città di Teramo, opera di Iacobello del Fiore.


Altre chiese da ricordare sono la chiese di S. Anna, eretta in forme bizantine e bruciata dai Normanni nel 1155, e la chiesa di S. Maria delle Grazie, sorta come monastero di suore benedettine, conserva all’interno un’opera in lego policromo, la Madonna con Bambino di Silvestro dell’Aquila.

Museo Archeologico
(Foto D'Angelo)



Merita sicuramente una visita il Museo Civico Archeologico con annessa Pinacoteca Civica

07/02/2013


  Home | Invia Foto | Contatti | Credits
© 2004-2005 - Grafica e contenuti sono proprietà di Abruzzo Verde Blu - Credits: