Abetina di Rosello e Cascata del Rio Verde
Home | Invia Foto | Contatti | Credits
english
NewsLinksEventiPartners
OspitalitàParchiItinerariCittà e PaesiCastelliChiese medievaliEremiArtigianatoGastronomiaNotizie ed Eventi
 Home » Itinerari » Abetina di Rosello e Cascata del Rio Verde
L'Aquila
Alba Fucens
(Massa d'Albe)
La Cascata di Zompo lo Schioppo
(Morino)
Grotta di Stiffe
(San Demetrio ne' Vestini)
Lago di Campotosto
(Campotosto)
Ocre
(Ocre)
Le Pagliare
(Tione degli Abruzzi)
Scanno e il lago
(Scanno)
Chieti
Abetina di Rosello e Cascata del Rio Verde
(Borrello)
Grotta del Cavallone
(Lama dei Peligni)
Pescara
I Luchi
(Caramanico)
Lago di Penne
(Penne)
I Tholos
(Roccamorice)
Teramo
Il paese di Castelli
(Castelli)
La Fortezza di Civitella
(Civitella del tronto)

 Abetina di Rosello e Cascata del Rio Verde


L’abetina di Rosello, Riserva Naturale situata al confine tra l’Abruzzo e il Molise, costituisce una delle foreste più interessanti dell’Appennino.
Questa Riserva infatti è costituita in gran parte da abete bianco , una pianta presente maggiormente sulle Alpi e più rara sugli Appennini. Questa rappresenta una delle popolazioni autoctone più importanti della Penisola e propri qui ha sede il Centro di Studi e Documentazione sugli Abeti Mediterranei.

Oltre all’abete in questa riserva troviamo anche il faggio, il tasso, e il raro acero di Lobelius; nel sottobosco si trovano l’agrifoglio e il pungitopo, mentre tra i fiori si annoverano il giglio martagone e numerose specie di orchidee selvatiche. L’Abetina di Rosello è un vero paradiso per i botanici, ricca com’è di specie rare e particolari.
Per quanto riguarda la fauna, vivono in questo bosco, il gatto selvatico, la martora, la donnala lo scoiattolo, il lupo e rapaci come l’astore, l’allocco e il gufo comune; tra gli ucceli sono presenti il fringuello la ghiandaia e varie specie di picchi; tra gli anfibi troviamo la rana italica, la rana dalmatica, la salamandra pezzata e la salamandrina dagli occhiali.
Una piccola area faunistica vicino l’ingresso della Riserva ospita caprioli e rapaci.

Non lontano dalla Abetina di Rosello meritano una visita le bellissime Cascate del Rio Verde, protette da una Riserva di circa 50 ettari. Nel comune di Borrello, il torrente Verde precipita per un centinaio di metri dando vita alla cascata più bella dell’intera Regione. Intorno alla cascata è presente una interessante vegetazione mediterranea con il leccio (la specie dominante) la ginestrella e ai piedi della cascata il salice bianco. Nelle acque del Verde, particolarmente limpide, vivono il granchio di fiume, il gambero di fiume e la rana italica.

07/02/2013


  Home | Invia Foto | Contatti | Credits
© 2004-2005 - Grafica e contenuti sono proprietà di Abruzzo Verde Blu - Credits: