Tra le celebrazioni della settimana santa, la processione di Chieti è la più solenne e sontuosa. La processione è gestita dalla confraternita della buona morte. Tutti i confrati indossano l’abito della propria congregazione e procedono incappucciati in segno di penitenza e di lutto. La schola cantorum della cattedrale, accompagnata da un’orchestra di oltre 150 archi, esegue ininterrottamente la mesta marcia funebre di selecchy, maestro compositore del secolo scorso. La processione avanza tra i suggestivi scorci del centro storico e, dopo un lungo tragitto, rientra, a notte avanzata, nella cattedrale.


Questa pagina raggiungibile al seguente indirizzo: http://.abruzzoverdeblu.it

© 2004-2005 - Grafica e contenuti sono proprietà di Abruzzo Verde Blu